Carrello Articolo cancellato annuler
  • Nessun prodotto nel carrello.

Oli di CBD: uso medico, precauzioni di dosaggio e legalità

Le Oli di CBD si parla sempre di più. Per alcuni, rappresentano un'occasione inaspettata per lenire il dolore cronico o patologie scarsamente controllate dalla medicina classica. Per altri, e in particolare alcuni governi, essi non sono in alcun modo droghe e a volte spaventare. Ritorniamo aluso medico Oli di CBD e loro legalità, Così come precauzioni di dosaggio di utilizzo.

Cosa sono gli oli di CBD?

Estrazione de CBD-oli
Gli oli di CBD sono estratti da piante di cannabis naturalmente ricche di cannabidiolo e a basso contenuto di THC

All'inizio l'uso del plurale può sembrare confuso. Perché quindi menzionare gli oli di CBD? Esistono quindi diversi tipi? In effetti, l'olio di CBD disponibile in commercio contiene sempre a fase grassa e alta concentrazione di CBD. Tuttavia, diversi elementi possono variare:

  • la capacità dalla bottiglia,
  • sa Contenuto di CBD (4%, 10% o 20% ad esempio),
  • le modalità di estrazione,
  • la presenza o meno diadditivi.

Le semi di cannabis sono particolarmente ricchi di il cannabidiolo (CBD). Al contrario, loro Contenuto di THC è povero. Premendoli, così come le fibre degli steli, è possibile estrarre una sostanza oleosa, allo stesso modo di qualsiasi olio vegetale. Il processo è quindi completamente naturale e un olio di qualità non contiene additivi o sostanze chimiche provenienti dall'estrazione o dal metodo di coltivazione (in particolare pesticidi).

Ricordiamo che Weedy . Fr offerte negozio online di prodotti a base di cannabis il cui scopo principale è offrire ai propri clienti prodotti di qualità. I nostri oli di CBD sono quindi selezionati secondo elevati standard e testato molto regolarmente. Ognuno degli oli offerti in vendita risponde quindi criteri rigorosi di cui la legalità del prodotto è uno degli elementi fondamentali.

Oli di CBD per uso medico: cosa dice la legge

Le effetti degli oli di CBD sono molti. In particolare, li prestiamo effetti calmanti chi potrebbe per esempio alleviare l'epilessia, il dolore, l'autismo o la schizofrenia. Tuttavia, e nonostante sempre più studi condotti dalla comunità scientifica internazionale, i governi del mondo sono lungi dall'essere d'accordo sull'atteggiamento da adottare di fronte a cannabis medica in generale e oli di CBD in particolare.

Cannabis-terapeutico-min
La cannabis terapeutica è ancora tutt'altro che unanime agli occhi del diritto internazionale

Benefici medici riconosciuti ... in alcuni paesi

Nel mese di ottobre 2019, trenta paesi aveva già autorizzato la cannabis per uso medico, alcuni ne approfittavano anche per aprirla a tutti per uso ricreativo. Tra i paesi che hanno riconosciuto i benefici medici della pianta al più presto, troviamo il Canada (dal 2001), Israele (2006) e, più vicino a noi, il Paesi Bassi (2003). Negli Stati Uniti, la situazione è più complessa e diversa da stato a stato (33 la autorizza, al momento della stesura di questo documento).

In Europa (Francia, Belgio, Lussemburgo)

In Europa, non è inferiore a 21 di 28 paesi che conta l'Unione europea che ha fatto il passo. in Francia, solo il THC è riconosciuto come narcotico ed è quindi proibito. Come tale, Gli oli di CBD sono quindi legali. Tuttavia, agli occhi della legge, è impossibile considerare la cannabis, in qualsiasi forma, come una medicina. Inoltre non sono riconosciuti come integratori alimentari. Quindi c'è un forte vaghezza giuridica, di fatto autorizzando ilacquisto di oli di CBD, ma non menzionando mai i suoi benefici sul corpo umano. Tuttavia, sono in corso studi per portare forse all'autorizzazione di trattamenti che utilizzano la cannabis per il trattamento. Tutto, ovviamente, in a quadro medico rigoroso.

In altri paesi dell'Unione Europea, tuttavia, la situazione è leggermente diversa. in Belgio, ad esempio, la legge autorizza la cannabis terapeutica, e quindi potenzialmente oli di CBD, dal 2001. Tuttavia, i fatti tendono a dimostrare che la sua applicazione è praticamente inesistente. il Lussemburgo, le mentalità sono più aperte, con una legge risalente a luglio 2018 e autorizzando l'uso medico della cannabis in casi eccezionali. mentre Germania e Austria sono gli unici paesi europei ad avere un agenzia di cannabis, Il Lussemburgo ha comunque scelto di rifornirsi in Canada.

Gli stati nordamericani generalmente mostrano la via verso l'Europa in termini di legislazione. Il prossimo futuro ci dirà se la tendenza sarà confermata per gli oli di CBD.

Dosare bene gli oli di CBD

Dosaggio-oli-de-CBD-min
Dosare correttamente gli oli di CBD porta a risultati migliori

Come accennato, i diversi oli di CBD sul mercato hanno tutti a Concentrazione di CBD specifica. Pertanto, 10 grammi di olio al 10% conterranno 1 g di CBD puro. Si tratta spesso di informazioni confuse per gli utenti, ma che svolgono un ruolo ruolo essenziale nell'uso del prodotto. Il secondo elemento da prendere in considerazione è il dosaggio raccomandato, che deve sempre essere calcolato in base alla persona. Ogni essere umano è davvero diverso e può rivolgersi al CBD per motivi diversi, così come non necessariamente reagiranno allo stesso modo di un altro individuo.

Nei paesi in cui gli oli di CBD sono considerati trattamenti medici e quindi prescritti su prescrizione medica, il dosaggio è quindi rigorosamente calcolato in base al paziente. L'operatore sanitario che lo segue raccomanderà quindi una certa grammatica, espressa in milligrammi al giorno di trattamento. Una prescrizione standard può quindi prevedere un'assunzione di "2 mg di CBD al giorno e per chilogrammo". Per un individuo di 80 kg, tale prescrizione corrisponde quindi a 2x80, vale a dire 160 mg di cannabidiolo al giorno.

Oltre al peso, il patologia, la tolleranza più o meno importante del paziente che affronta il CBD e il altri componenti del trattamento devono essere presi in considerazione perfeziona il dosaggio. Per tutti questi motivi, l'assunzione di CBD per uso medico deve essere controllata e il suo dosaggio non può essere lasciato al caso.

Weedy vorrei ricordare che gli oli di CBD non sono considerati medicinali in Francia. Non possiamo essere ritenuti responsabili per l'uso improprio dei prodotti e incoraggiarvi a consultare un medico nel caso in cui prendiate in considerazione l'assunzione di oli di CBD.

Carrello Articolo cancellato annuler
  • Nessun prodotto nel carrello.