Tutto sulle infusioni di cannabis CBD

L' Infuso di cannabis CBD, sembra molto più sano (e legale!) del fumare marijuana per coglierne gli effetti. Ma è efficace? Cosa stiamo consumando esattamente allora? E, cosa più importante, come assicurarti di acquistare un file miscela di tisane CBD di qualità ? Questa guida completa alle infusioni di cannabis CBD risponde a tutte queste domande e ad alcune altre: il foglio di trucco perfetto per sapere tutto prima di consumare una tisana leggera alla cannabis !

Gli Infusi di canapa CBD hanno il vantaggio principale di diffondere lentamente e a lungo i loro effetti. Agiscono quindi molto delicatamente e in media più a lungo rispetto ad altri derivati ​​della cannabis leggera come e-liquid o oli. Per approfittare di questo, hai due opzioni: acquistare una miscela per infusi già pronta, oppure preferire quella fatta in casa e affrontare il Ricetta perfetta per tisane alla cannabis CBD secondo i tuoi gusti e le tue esigenze. Questo articolo fornisce anche due esempi di tisane gourmet (relax ed energia) e molti suggerimenti per crea la tua ricetta ideale per la tisana alla cannabis !

Cos'è un tè alla canapa?

Infuso di cannabis CBD o tisana
La cannabis CBD e le tisane vanno di pari passo

Le tè e tisane sono infusi. Comune nella nostra vita quotidiana, non ne mettiamo più in discussione il consumo per molto tempo. Va detto che si tratta di un processo che risale alla notte dei tempi e in cui consiste semplicemente estrarre i principi attivi o gli aromi da una pianta sciogliendolo in un liquido, solitamente acqua bollente.

Letteralmente, quindi, un tè alla canapa non è altro che le foglie di canapa, freschi o precedentemente essiccati, messi in acqua calda per fare una tisana. Tuttavia, la maggior parte dei prodotti venduti come "infusi di canapa" o "infuso di cannabis CBD" hanno più componenti rispetto alla cannabis leggera. In generale, quindi, troviamo un file considerevole percentuale di canapa (Dal 20 al 25%), miscelato con altre piante (camomilla, verbena, lime), frutta (data, mela, pesca) e persino verdure (finocchio, carota).

Per godere di un infuso di cannabis CBD (quindi legale), dobbiamo aggiungere alcuni chiarimenti alla nostra definizione.

L' Tisana di cannabis CBD legale e di qualità :

  • contiene canapa ad alto contenuto di cannabidiolo (CBD)
  • può essere associata ad altre piante per ottimizzare gli effetti e ammorbidire il gusto
  • non contiene no THC (secondo la legislazione europea)
  • idealmente proviene da un metodo di coltivazione responsabile
  • si infonde in un liquido bollente, di solito acqua o latte (animale o vegetale)

Quali sono gli effetti di una tisana alla canapa CBD?

Infuso di cannabis light e relax-min
L'infuso di cannabis CBD può aiutarti a rilassarti e concentrarti meglio

Gli effetti di una tisana alla canapa sono semplicemente quelli del cannabidiolo. Se la ricerca scientifica ha ancora molta strada da fare (e fondi da ottenere) prima che possa perfettamente conoscere gli effetti dei cannabinoidi, e più in particolare quelle delle tisane con CBD, alcuni elementi sono però già noti e provati.

Per i principianti, le infusioni di cannabis leggera permettono di riscaldare il prodotto,  rispetto ad altre modalità di consumo (fumo, vaporizzazione). La materia vegetale è quindi meno aggressivai e trattiene i cannabinoidi nella loro forma acida. Nel caso del principio attivo, ciò significa che un'infusione contiene sia CBD (la molecola neutra che agisce sul corpo umano) sia CBDA, inizialmente considerato non attivo sul corpo. Tuttavia, recenti ricerche suggeriscono la sua potenziale efficacia nel trattamento del dolore, nonché della nausea. Su, Riscaldato a 145 ° (quando viene, ad esempio, fumato), il CBDA si trasforma (in particolare in CBD), perdendo allo stesso tempo alcuni dei suoi effetti.

È possibile ricercare diversi effetti il consumo di una tisana di canapa CBD.

Relax e maggiore attenzione

Un infuso classico permette già di  rilassarsi. Combinando le piante solitamente utilizzate sotto forma di tisana con la canapa, questa sensazione di relax può essere esaltata. L'intervento a livello del sistema nervoso permette anche di beneficiare di a maggiore attenzione poiché sia ​​la mente che il corpo si rilassano.

Sollievo dal dolore

La cannabis  allevia la sensazione di dolore. Questo vale per i problemi quotidiani, come mal di testa, ma anche per alcuni dolori cronici , che tendono a calmarsi dopo aver consumato la tisana alla cannabis CBD.

Calmare il sistema digestivo

I recettori del sistema endocannabinoide intervengono in particolare sulla percezione della fame e del dolore. Attivandoli, il CBD presente nell'infusione può partecipare alla regolazione di queste sensazioni, alleviando  la sensazione di nausea.

Aiuta ad addormentarsi

L'infuso di cannabis CBD promuove il sonno-min
La tisana al CBD prima di andare a letto aiuta a combattere l'insonnia

Infine, il CBD è ampiamente utilizzato peraiutare i suoi consumatori a dormire in modo corretto. Anche in questo caso, la capacità degli infusi di canapa di favorire il rilassamento influenza direttamente un altro aspetto del nostro benessere: il sonno. Sembra inoltre che possa favorire la sonnolenza aiutando il nostro corpo ad essere più in sintonia con i cicli naturali del giorno e della notte.

Riduzione dell'ansia

Una mente meno irrequieta si traduce instancabilmente in un corpo più rilassato e in un individuo meno incline all'ansia. Dopo tutto, quale modo migliore per sbarazzarsi dello stress quotidiano di una confortante tisana?

Migliore equilibrio interno

Tra le tante proprietà del CBD, si riscontra la sua capacità di agire come antiossidante. Gli antiossidanti sono generalmente utilizzati per limitare l'accumulo di radicali liberi, associato all'invecchiamento cellulare.

È meglio preparare cannabis pura o una miscela?

Infuso solo la canapa è amaro-min
Infusa da sola, la canapa è amara e non beneficia delle proprietà complementari di altre piante

Può sembrare logico pensare che, dal momento che uno consuma CBD per il suo effetti rilassanti, un pura infusione di cannabis è più potente e quindi più efficiente. La verità è, come spesso accade, controintuitiva poiché non è necessariamente così. Il primo vantaggio della miscela di specie vegetali è infatti quello di permettere rafforzare e completare gli effetti naturali della cannabis leggera. Torneremo su questo in un momento.

Molte piante hanno la capacità di agire sull'organismo umano, la cannabis è tutt'altro che l'unica. Se l'obiettivo desiderato è ad esempio rilassarsi, tisane tradizionali tale tiglio o camomilla hanno proprietà molto interessanti. A volte simili a quelli del CBD, non sono uguali e possono intervenire a diversi livelli sul corpo. Piuttosto che concentrarsi su un solo aspetto del relax, associare tra loro piante diverse permette di beneficiare di effetti complementari… E quindi per ottimizzare il risultato.

Secondo vantaggio, e non ultimo, la canapa da sola ha un gusto relativamente amaro, a volte apprezzato per le sue note di nocciola, ma spesso temuto per i suoi aromi terrosi e potenti. Infondendolo solo al momento giusto e abbinandolo a sapori più dolci e fruttati, diventa molto più piacevole da bere.

Gli miscele per infusi di canapa e altre piante sono quindi ideali.

Combina gli effetti della cannabis leggera e di altre piante

L'aggiunta di altre piante a un'infusione di cannabis consente effetti più vari
L'aggiunta di altre piante a un'infusione di cannabis consente effetti più vari

Sebbene non siano riconosciuti come farmaci, i cannabinoidi e gli ingredienti attivi presenti in altre specie vegetali lo hanno effetti noti e riconosciuti sul corpo umano. Nel caso del CBD, CBG o CBN, è soprattutto attraverso la loro azione sul ns sistema endocannabinoide. Altre specie vegetali hanno azioni varie e variegate.

Alcuni tendono a darci un rinnovata energia. Per esempio :

  • Zenzero: ideale per la mancanza di vitalità, ma anche rafforzare il difese naturali.
  • Saggio: il suo nome, in latino, significa "salvare" o "curare".
  • Bacche di Goji : ricche di vitamine e antiossidanti, le troverete in particolare nel ns vitalità infuso di canapa.

Altri, al contrario, ci aiutano Relax, anche a trovare il sonno più facilmente :

  • Tiglio : stella di zero stress, in particolare abbassa la tensione,
  • Erba di San Giovanni: promuove il relax riducendo l'ansia,
  • Rooibos: o tè rosso, anche se non contiene tè o teina. Ricco di antiossidanti, incoraggia notte tranquilla mentre promuove la digestione.

Come preparare una tisana alla cannabis CBD?

I fiori come le foglie possono essere usati in un'infusione di cannabis
I fiori come foglie possono essere usati nella tisana alla cannabis CBD

ci diversi metodi per preparare una tisana al CBD. Alcuni preferiscono tritarli finemente Fiori ricchi di CBD poi infonderli in acqua bollente. Altri cuociono a fuoco lento le briciole di cannabis leggera con il burro prima di lasciarlo raffreddare in frigorifero e ottenere così cubetti di burro di cannabis pronti per essere immersi in una tazza di acqua bollente e rilasciare i loro effetti senza ulteriori indugi. La terza soluzione, ed è quella che qui preferiremo, consiste nel preparare un file miscela di verdure, da utilizzare come qualsiasi tè o tisana.

Il processo è quindi semplice: una volta che la miscela è pronta, devi solo prendere uno o due cucchiai, metterli in una palla da tè e lasciate in infusione qualche minuto prima di assaggiare.

L'interesse di miscela di canapa e altre piante o la frutta è doppia. Durante la degustazione, questo te lo permette rendere più goloso l'infuso di cannabis, mascherando il lato amaro e terroso della pianta e combinandolo con aromi di agrumi, fiori o frutta, anche verdura per i più avventurosi. Il secondo vantaggio, e non meno importante, è quello di consentire al consumatore di farlo beneficiare non solo degli effetti dei cannabinoidi, ma anche delle proprietà di altre piante.

Ricetta n. 1 della tisana al CBD: relax

Ecco prima un file Ricetta di tisane alla cannabis CBD perfettamente legale e orientato al relax. Puoi sostituire ogni ingrediente con un'altra pianta o frutto con proprietà lenitive a seconda dei tuoi gusti e delle tue esigenze. Ti consigliamo solo di seguire la semplice regola non superare il 20-25% di canapa nella preparazione. Oltre a ciò si rischia di ottenere un infuso un po 'meno piacevole da bere e non necessariamente più efficace.

Incorporare una sostanza grassa (latte o burro) nella tua ricetta di infusione di cannabis consente effetti più marcati
L'aggiunta di altre piante a un'infusione di cannabis consente effetti più vari

Ingredienti (per una decina di tazze)

  • 5 grammi della varietà di canapa che preferisci,
  • Mezzo baccello di vaniglia (se non ne hai uno, puoi usare lo zucchero vanigliato per migliorare la tua infusione),
  • 4 grammi di mele disidratate a cubetti (o altra frutta secca),
  • 3 grammi di fiori di tiglio,
  • 3 grammi di camomilla,
  • 3 grammi di verbena,
  • Qualche foglia di menta piperita.

Possibili varianti

Aggiungere o sostituire alcuni ingredienti con melissa, semi di finocchio, fiori di ibisco, scorze di limone o arancia. Per i più golosi, prova i datteri oi fichi secchi per la massima dolcezza. Per gli avventurieri, prova i fiori di luppolo !

Provalo, regolare secondo il proprio gusto e trova la tua ricetta rilassante ideale per l'infuso di cannabis! È quindi possibile preparare più miscele in una volta sola e fare scorta. Basta pensarci tenere lontano dal calore e dalla luce diretta, in un contenitore ermetico.

Ricetta n.2 della tisana al CBD: energia

Basta ficcare il naso da queste parti, spazio per l'energia! Questa seconda ricetta legale per tisane alla cannabis CBD ti dà energia in una miscela particolarmente deliziosa che delizierà le vostre papille gustative oltre che il vostro corpo.

Ingredienti (per una decina di tazze)

  • 5 grammi della varietà di canapa che preferisci,
  • 5 grammi di menta,
  • 4 grammi di zenzero (macinato in infuso fresco, disidratato per una migliore conservazione),
  • 3 grammi di bacche di goji,
  • Un bastoncino di cannella,
  • Un anice stellato.

Possibili varianti

Aggiungi o sostituisci alcuni ingredienti con scorze di agrumi, chiodi di garofano, cardamomo o Rooibos.

Come consumare il tuo tè alla canapa CBD?

Acqua bollente per infondere canapa-min
Versa dell'acqua bollente sul tuo infuso di cannabis light, aspetta 10 minuti, è pronto!

Le Tè alla canapa CBD si prepara come una qualsiasi altra tisana. Il modo più semplice è quindi depositare uno o due cucchiaini della tua miscela in una palla da tè, mettilo in una tazza, allora versare acqua bollente. Dopo Da 8 a 10 minuti, il tuo tè al CBD è pronto!

Uno dei principali argomenti a favore dei detrattori delle infusioni di cannabis leggera è che il CBD e altri cannabinoidi lo sono liposolubile, al contrario di molecole idrosolubili. La semplice infusione di cannabis light in acqua calda non avrebbe quindi alcun effetto, a parte il piacere del gusto della bevanda calda. Una rapida rassegna delle definizioni di questi due termini prima di decidere sulla questione.

Un composto solubile in acqua può essere sciolto in acquao qualsiasi altro mezzo acquoso. Questo è ad esempio il caso dello zucchero, del sale e delle vitamine B e C. Al contrario, tutto ciò che non si scioglie in acqua ma piuttosto in una sostanza grassa (petrolio) è qualificato come solubile. È il caso delle vitamine A, D, K ed E, ma anche dei nostri cari cannabinoidi.

In concreto, questo conferma il fatto che una semplice infusione di cannabis in acqua calda non consente di sfruttare tutte le proprietà del CBD. Tuttavia, questo è ben lungi dal dire che gli effetti non esistono. Prima di tutto perché ciò limiterebbe le proprietà della canapa ai semplici cannabinoidi, il che è ben lungi dall'essere il caso. Allora perché è del tutto possibile rivelano il pieno potenziale del CBD, anche infuso.

Una sostanza grassa o zucchero nella sua infusione per effetti più forti

Il latte intero potenzia gli effetti di un'infusione CBD-min
Gli effetti delle infusioni di CBD sono più forti in presenza di una sostanza grassa come il latte

Il trucco più comune che troverai per aiutare il tuo corpoassimilare il CBD più facilmente è integrarlo con una sostanza grassa. Coinvolge semplicementeaggiungere un po 'di latte, panna, olio vegetale o burro alla tua infusione di canapa. Ovviamente, più grassi sono presenti e più efficace è il risultato, è quindi da preferire un latte intero. E per i vegani o gli intolleranti al lattosio, molti latti vegetali e altri oli funzionano altrettanto bene. Prova, ad esempio, il latte di cocco o il burro di cacao, che aggiungono sapore al tuo infuso.

Quale dosaggio per godere degli effetti di una tisana al CBD?

La mancanza di studi approfonditi sulle infusioni di cannabis light implica alcune discrepanze sulla quantità del dosaggio  per ottenere il massimo rendimento dai suoi effetti. Tuttavia, è importante ricordare che il CBD  non ha effetti collaterali importanti. Non possiede alcun effetto in extremis.

In conclusione, non c'é alcuna controindicazione importante rilegata al suo consumo. Si consiglia comunque di  iniziare con un dosaggio leggeroe aumentare gradualmente la dose fino al raggiungimento degli effetti desiderati. Consumerai solo ciò di cui hai bisogno e allo stesso tempo eviterai di affaticare troppo il tuo corpo e di sprecare il prodotto.

Come conservare correttamente la tua miscela di infusione di canapa CBD?

Un contenitore ermetico è l'ideale per conservare una miscela per infusione di CBD
Un contenitore ermetico è l'ideale per conservare una miscela per infusione di CBD

Come qualsiasi altra miscela di infusione, la tisana alla canapa può perdere rapidamente colore, gusto ed effetti se lasciata all'aperto. Idealmente, quindi, metti la tua tisana al CBD in un contenitore ermetico, che tu chiudere accuratamente dopo ogni utilizzo. Si consiglia quindi di posizionarlo al riparo dalla luce e dal calore eccessivo. UN armadio scuro e fresco è quindi l'ideale, soprattutto se è alto. Puoi quindi goderti gli effetti calmanti del tuo tè leggero alla cannabis per lungo tempo, mantenendo la miscela al sicuro da bambini, animali domestici o chiunque non dovrebbe essere in grado di accedervi liberamente.

Controllo di qualità: il tuo tè alla cannabis CBD è stato testato?

Testare la canapa garantisce l'assenza di THC-min
Testare la canapa da infondere garantisce l'assenza di THC

Non è una sorpresa per nessuno, non tutti i componenti naturalmente presenti nella cannabis piacciono a tutti. Il THC, noto per i suoi effetti elevati e il suo carattere di dipendenza, è quindi considerato narcotico dalla Francia e da tutti i paesi membri dell'Unione Europea (UE). Più specificamente, la legge lo prevede piante di canapa coltivate e operato nell'UE deve contenere meno dello 0,2% di THC. Il prodotto finale deve esserne completamente privo.

Per garantire la legalità e la qualità della tua tisana alla cannabis leggera, controlla che non contenga THC. I test effettuati ti permettono anche di farlo conoscere il contenuto di altri cannabinoidi, CBD in testa. Ricordati comunque di conservare sempre la tua miscela: le tariffe visualizzate sono valide al momento dell'analisie può diminuire nel tempo, specialmente in condizioni di conservazione non ottimali. Chiudere bene la confezione e riporla in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce solare diretta.

Da dove viene la canapa nel mio infuso?

Conoscere l'origine della cannabis infusa aiuta a garantirne la qualità: min
Conoscere l'origine della cannabis infusa aiuta a garantirne la qualità

ilorigine degli ingredienti della tua infusione di cannabis light è importante. Infatti, se è possibile risalire all'origine delle piante, è generalmente possibile anche verificarne condizioni di coltivazione. Questo vale per la canapa, ma anche per qualsiasi altro ingrediente presente nella miscela.

La squadra Weedy quindi ti garantisce Miscele per infusione di CBD testato per garantire ilassenza di qualsiasi sostanza illegale. La salute dei nostri clienti come la conservazione dell'ambiente essendo considerazioni preminenti, privilegiamo sempre i prodotti derivati ​​dalla cannabis. coltivato in Europa e da agricoltura biologica. I nostri tè alla canapa sono così garantito senza pesticidi o metalli pesanti.

Possiamo dare una leggera infusione di cannabis a un minore?

Il CBD sì nessun effetto collaterale noto. Non è non crea dipendenza e quindi non presenta alcun pericolo apparente. Tuttavia, la vendita e il consumo di prodotti a base di cannabis non lo sono non consentito ai minori. Si sconsiglia quindi di somministrare infusi di cannabis light ai bambini.

Condividere:

Condividi su Facebook
Facebook
rimproverare
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

I nostri prodotti CBD

Novità

Novità

Disponibile

CBD naturale e a spettro completo

Olio di CBD 5% Giorno - Gusto Mango

Altri articoli sul CBD

Iscriviti per ottenere
20% fuori del tuo primo ordine
NO GRAZIE
Torna in cima
form1-4-popup.png

Ricevi offerte esclusive

Iscriviti alla nostra newsletter

Carrello
  • Non ci sono prodotti nel carrello.