Durata degli effetti del CBD: comprendi tutto per trarne maggior beneficio

A seconda del prodotto utilizzato, della sua concentrazione di CBD, della frequenza di assunzione ma anche dell'individuo che consuma, gli effetti del cannabidiolo impiegano più o meno tempo a manifestarsi. Possono anche durare più a lungo o meno. Mentre tutti reagiamo in modo diverso al cannabidiolo, alcune informazioni di base rimangono valide nella stragrande maggioranza dei casi.

Conoscendoli è quindi possibile capire meglio quando assumere CBD, in quale forma e per quali effetti. Ecco tutto quello che devi sapere per capire dopo quanto tempo per beneficiare degli effetti del CBD, quanto tempo per godere et dopo quanto tempo riprendere.

Per quanto tempo funziona il CBD?

durata d'azione cbd min

A seconda dell'individuo e della modalità di assunzione, gli effetti del CBD impiegano più o meno tempo per manifestarsi.

Te lo abbiamo spiegato in un precedente articolo, reagiamo tutti in modo diverso al cannabidiolo. La ragione di ciò è semplice e ha un nome: la legge dell'effetto. Lo siamo davvero non tutti sono uguali quando si tratta degli effetti del CBD, per diversi motivi: patrimonio genetico, anamnesi, frequenza dei consumi in particolare. Pertanto, anche con prodotto e quantità identici, è possibile che due individui si sentano effetti in tempi leggermente diversi.

Tuttavia, il modalità grip rimane uno dei fattori che maggiormente influenza il tempo necessario affinché il cannabidiolo faccia effetto.

Tempo prima di sentire gli effetti del CBD a seconda della modalità di assunzione

  • Combustione: fumare CBD non è né raccomandato né consentito. Questo potrebbe essere il modo più veloce per ottenere effetti (lo sono quasi istantaneo), è anche il metodo di consumo meno salutare e, quindi, il più pericoloso per la salute.
  • Inalazione: l'inalazione è simile alla combustione, meno calda e quindi meno dannosa (ma non del tutto salutare per questo). Se vaporizzi cannabis light, i primi effetti dovrebbero comparire dopo Da 15 a 30 minuti.
  • Percorso sublinguale (sotto la lingua): poche gocce di olio di CBD sotto il pannolino producono effetti rapidi (dopo una ventina di minuti), senza particolari controindicazioni.
  • Uso orale: la via orale richiede un po' più di tempo (circa un heure) perché la digestione deve iniziare il suo lavoro prima di sentire gli effetti del CBD. Tuttavia, a causa del fenomeno chiamato effetto di primo passaggio, sembra che gli effetti siano meno significativi a una dose equivalente rispetto al passaggio per via sublinguale.
  • Applicazione topica (locale): per rilassare i muscoli o prenditi cura della pelle e del viso, l'applicazione topica di solito ha effetto in circa un heure, ma solo vicino all'area in cui viene applicato il cannabidiolo.
svapo per effetti veloci min

Lo svapo di CBD offre effetti più rapidi, ma il percorso sublinguale è più salutare

Influenza del dosaggio sul tempo di azione del CBD

Abbiamo tutti un conoscente che è brillo alla prima birra e quest'altro che scava nei drink del dopocena come se nulla fosse. Anche se non soffre dello stesso effetti collaterali di alcol o suo cugino il rilevabile (non è né coinvolgente né psicoattivo), il CBD segue la stessa logica: in alcune persone ha effetto più rapidamente. Spesso, più che alla durata, bisogna pensare alla quantità. Una persona più grande di solito ha bisogno di più cannabidiolo per sentire rapidamente gli effetti. Allo stesso modo, una persona che non usa spesso di solito si sente effetti più marcati rispetto a un normale consumatore, il cui corpo umano si abitua gradualmente alla presenza della molecola.

Per tutti questi motivi, è importante cercare il giusto dosaggio di cannabidiolo per il tuo bisogni speciali. Anche in questo caso, varia da persona a persona. La nostra guida dedicata spiega passo dopo passo come fare dosare correttamente il tuo CBD soprattutto se usi l'olio di CBD, uno dei modi più semplici ed efficaci per beneficiare delle virtù del CBD.

Quanto durano gli effetti del CBD?

itinerario sublinguale durata effetti cbd min

Il tipo di prodotti CBD influenza la modalità di assunzione e quindi la durata degli effetti

Ancora una volta, la durata degli effetti del CBD varia da persona a persona. Come per il tempo necessario a sentire i primi effetti, anche la tipologia di prodotto e quindi la modalità di assunzione giocano un ruolo determinante. L'inalazione, uno dei metodi più veloci, non è tuttavia la più efficace a lungo termine poiché gli effetti generalmente scompaiono nel tempo Da 2 a 3 ore. La via orale offre effetti diffusi (4 a 6 ore in media), ma nel complesso più debole rispetto ad altre modalità di presa. Il percorso sublinguale, anche veloce, sembra il più consigliato quando si cercano effetti su tutto il corpo poiché si estendono per diverse ore, per alcuni utenti. fino a 6 ore dopo l'assunzione. Infine, l'applicazione locale, direttamente sulla pelle, agisce in media Da 2 a 4 ore, ma solo sulla zona interessata.

Dopo quanto tempo riprendere il CBD?

Quando si inizia ad assumere cannabis light, a volte è difficile sapere se gli effetti non sono ancora arrivati ​​o, al contrario, se il dosaggio è troppo basso. A seconda del prodotto utilizzato, ora dovresti sapere cosa aspettarti. Come misura precauzionale, tuttavia, si consiglia di farloattendere almeno 2 o 3 ore tra le dosi, solo per dare al tuo corpo la possibilità di assimilare il cannabidiolo. Ci sono anche cerotti CBD che forniscono a diffusione lenta e diffusa della molecola. Un singolo cerotto può quindi fornire abbastanza cannabidiolo per 24 ore.

Per concludere: CBD e tempo d'azione

Modalità presa Tempo d'azione Durata degli effetti Prodotti CBD
Inalazione Da 15 a 30 minuti 2-3 ore Liquidi elettronici al CBD.
Percorso sublinguale Ambiente 20 min Fino a 6 ore Oli di CBD
Uso orale Circa 1h 4-6 ore Fiori di CBD, Resine CBD, Tisane al CBD
Applicazione sulla pelle Circa 1h 2-4 ore Cosmetici al CBD

 

Condividere: