Sigaretta elettronica: effetti collaterali e alternative

Rispetto al fumo convenzionale, la sigaretta elettronica è più sana. Questa affermazione comune è vera. Tuttavia, questo non significa che lo svapo sia innocuo. Weedy.fr torna per te sul effetti collaterali della sigaretta elettronica, sia a breve che a lungo termine. Scoprirai anche le differenze (di dimensioni!) tra a e-liquid alla nicotina e e-liquid al CBD, Così come alternative più sane ma ugualmente efficace per questi prodotti.

Sigaretta elettronica: meglio per la salute, ma fino a che punto?

mini sigaretta elettronica

Più sana, la sigaretta elettronica resta dannosa per certi aspetti

La sigaretta elettronica, o e-sigaretta, è ampiamente pubblicizzato come un'alternativa più sana al fumo. Sarebbe quindi un passaggio ideale per chi lo desidera smettere di fumare più facilmente. E quando è troppo difficile, o semplicemente non è un desiderio, manterrebbe il gesto e gli effetti della nicotina a minor rischio poiché si presenta molto meno dannosa per la salute rispetto a una sigaretta convenzionale. Tuttavia, e anche se tutto ciò è sostanzialmente vero, è importante qualificare queste osservazioni.

Vaporizzazione Vs. Combustione: indubbi vantaggi

Spieghiamo in dettaglio nel ns guida completa allo svapo perché la vaporizzazione è meglio della combustione. Riassumendo, una sigaretta classica si scalda fino a 900°C e produce più di 4000 tossine, di cui almeno 70 cancerogene. Lontano da queste cifre, la sigaretta elettronica non supera di molto il 200 ° C e libero infinitamente meno tossine (non più di tre secondo alcuni studi).

Tuttavia, se sono minori o comunque differenti da quelli legati alla combustione, gli effetti collaterali della sigaretta elettronica non sono inesistenti. Soprattutto perché la nicotina rimane a sostanza che crea dipendenza, indipendentemente da come viene consumato.

Effetti collaterali delle sigarette elettroniche: cosa sappiamo

effetti collaterali minimi della sigaretta elettronica

Che si tratti di sigarette elettroniche o nicotina, esistono effetti collaterali dello svapo

Una certa mancanza di senno di poi ci obbliga a prendere precauzioni per quanto riguarda gli effetti collaterali a lungo termine delle sigarette elettroniche. Presentato come sicuro, è comunque denigrato da alcuni studi scientifici. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato in particolare un rapporto nero in Luglio 2019 affermando di esserlo senza dubbio dannoso "E" non dovrebbe essere commercializzato come aiuto al ritiro ". Tuttavia, tra il 2012 e il 2019, si stima che 700.000 il numero di francesi che hanno smesso di fumare grazie alla sigaretta elettronica. Chi dice vero, chi dice falso, non è sempre facile trarre conclusioni!

A lungo termine, quindi, non siamo sicuri di cosa aspettarci. A breve o medio termine, gli effetti collaterali dello svapo sono comunque ben individuati.

Effetti collaterali della sigaretta elettronica

  • Bocca secca : un effetto collaterale abbastanza comune e generalmente causato dagli ingredienti base di un e-liquid, qualunque sia la sua natura, ovvero la miscela di glicerina vegetale (VG) e glicole propilenico (PG). Responsabili del vapore, assorbono comunque l'acqua naturalmente presente nel cavo orale.
  • Perdita di gusto: reso popolare dall'emergenza covid-19, il termine ageusia non era più un mistero per molti vapers. Un consumo significativo di e-liquid, infatti, tende a saturare le papille gustative che poi non sono più in grado di differenziare i gusti. Smettendo di svapare o quantomeno cambiando e-liquid per qualche giorno, il gusto fortunatamente torna piano piano.

Effetti collaterali della nicotina

  • stanchezza: in alcuni consumatori la nicotina aumenta l'attenzione, in altri ha un leggero effetto sedativo.
  • Dare le vertigini: Le vertigini sono comuni nelle persone che non sono abituate alla nicotina e di solito scompaiono con il tempo. In caso di vertigini, la dose di nicotina nell'e-liquid e/o le impostazioni (valore della resistenza in particolare) non sono adatte.
  • Nausea e mal di stomaco: i problemi gastrici dopo una sessione di svapo sono generalmente causati dall'assunzione di nicotina.

Effetti collaterali comuni

  • tosse: può essere dovuto al catrame del tabacco (per vapo-fumatori ed ex fumatori), ma anche alla qualità del vapore e quindi alla qualità dell'inalazione (tecnica di inalazione e/o contenuto dell'e-liquid) .
  • Mal di gola: problema comune, il mal di gola può essere causato dalla nicotina, ma anche dal glicole propilenico o dagli aromi di e-liquid.
  • Mal di testa: comuni tra i nuovi vapers e gli ex fumatori recenti, i mal di testa sono solitamente legati alla mancanza di alcune sostanze presenti nel tabacco ma non negli e-liquid. Questo è il caso di alcuni alcaloidi (la nicotina è il principale alcaloide del tabacco, ma non l'unico). Il mal di testa può anche essere dovuto a un problema di disidratazione, sempre possibile a causa dell'e-liquid. Se svapi, è quindi importante bere molta acqua per superare questi effetti collaterali.
  • Dolore al petto : ben noti ai forti fumatori, possono essere causati anche dallo svapo (calore troppo alto, livello di nicotina troppo alto, reazione a un aroma di e-liquid).

Liquidi al CBD: relax senza nicotina

Con e-liquid al CBD, senza nicotina pertanto, tutti gli effetti collaterali associati al consumo di tabacco scompaiono. Più rischio di dipendenza quindi, nessun capogiro o nausea prematura.

I effetti lenitivi, antidolorifici e rilassanti del cannabidiolo consentire inoltre rilassarsi e, se necessario, per limitare l'insorgenza dei sintomi comunemente associati all'astinenza dal fumo di sigaretta convenzionale (anxiété, disturbi del sonno, depressione, ecc.).

Tuttavia, persistono potenziali problemi di svapo. Occorre quindi prestare attenzione a un possibile consumo eccessivo di e-liquid. Irritazione della gola, tosse da vaper, secchezza delle fauci e altri sintomi che possono comparire a lungo termine rimangono possibili e possono essere evitati solosmettendo di svapare.

dai alternative più sane fortunatamente esistono, con effetti almeno altrettanto interessanti.

Alternative più sane alle sigarette elettroniche

olio di cbd in alternativa alla sigaretta elettronica min

L'olio di CBD è una delle alternative semplici ed efficaci alle sigarette elettroniche

Il vantaggio degli e-liquid CBD sta soprattutto nel tasso di assimilazione che offrono. Grazie all'inalazione, il cannabidiolo agisce molto rapidamente. Tuttavia, il CBD è presente in un gran numero di prodotti derivati ​​dalla cannabis legale, la maggior parte dei quali è più sana. Comodo da dosare e facile da usare, TheOlio di CBD è quindi un ottimo sostituto. Per via sublinguale (mettere alcune gocce sotto la lingua per alcuni secondi prima di deglutire), agisce più rapidamente e permette sfrutta appieno tutti i vantaggi del CBD. Sempre in ottica di relax, il gli infusi di canapa in grado di combina gli effetti lenitivi dei cannabinoidi con altre piante. Il tutto senza famigerati effetti collaterali o rischi per la salute.

Condividere:

Carrello
  • Nessun prodotto nel carrello.