Fiori di cannabis CBD: caratteristiche ed effetti

Dalla canapa, Fiori di cannabis CBD fanno parte delle varietà autorizzate e non dovrebbero essere confusi con i fiori di cannabis THC che sono proibiti dal decreto del 22 febbraio 1990, a causa del loro contenuto di THC. Pertanto, la coltivazione, l'importazione / esportazione e l'uso di fiori di cannabis CBD sono possibili secondo criteri specifici. Facciamo un bilancio con voi su questo particolare prodotto che sta ancora lottando per estrarre l'immagine denigrata della sua sorellina, il fiore di cannabis THC.

fiore di cannabis a base di canapa

Fiori di cannabis CBD: quèsaco?

I fiori di cannabis CBD provengono da una pianta ben nota in diversi settori: canapa. La particolarità della canapa è che include piante maschili e piante femminili. È quest'ultimo che produrrà fiori. Questi fiori, una volta maturi, vengono raccolti. Una volta puliti, vengono commercializzati.

I fiori di cannabis CBD sono rigorosamente controllati in ogni punto dalla produzione alla commercializzazione poter corrispondere ai criteri stabiliti dall'articolo R.5132-86 del codice di sanità pubblica. Quindi il loro contenuto Delta-tetraidrocannabinolo è inferiore allo 0,2%. Questi controlli vengono effettuati secondo un rigoroso metodo definito dalla legge. Non vi è quindi alcun rischio per il consumatore di trovarsi al di fuori della legge.

Fiori di cannabis CBD: spiegate le diverse varietà

Indoor, serra, outdoor ... Le varietà di fiori CBD sono diverse e il gergo utilizzato dagli specialisti può perdere il consumatore. Allora cosa significano questi nomi diversi?

Fiori di cannabis indoor CBD

Come suggerisce il nome, I fiori di CBD “indoor” vengono coltivati ​​indoor. Questi sono prodotti molto ricercati e spesso classificati come di fascia alta. Esistono diverse varietà di fiori CBD coltivati ​​indoor, ognuna con proprietà organiche diverse. Allora perché questo tipo di cultura è così popolare?

Il fatto di coltivare Fiori di cannabis CBD va al chiuso promuovere la crescita delle piante grazie ai livelli di CO2 spesso più elevato, rispetto alla coltivazione all'aperto. Inoltre, la coltivazione indoor consente di proteggere la pianta dagli elementi e dai parassiti che potrebbero danneggiare i fiori di CBD. Al riparo dal vento e dalla pioggia, la pianta cresce e le Livello di CBD è spesso più concentrato che in altre gamme di fiori.

Fiori di cannabis CBD in una serra

La coltivazione di fiori di CBD in una serra è a metà strada tra la coltivazione indoor, presentata sopra e la coltivazione outdoor, che sarà discussa in seguito. Come in ogni cultura di frutta, verdura o fiori, la coltivazione in serra aiuta a proteggere le piante dalle differenze climatiche (neve, gelo, freddo) e dalle intemperie (pioggia, grandine, vento). La serra consente di creare un microclima ma anche di garantire un prodotto coltivato a terra, nel rispetto delle esigenze della pianta. I terreni spesso più ricchi di quelli trovati per la coltivazione indoor offrono piante di buona qualità e quindi fiori di CBD quasi impeccabili.

Fiori di cannabis outdoor CBD

Esterno significa "fuori" in inglese. Come suggerisce il nome, i fiori di CBD all'aperto vengono coltivati ​​all'aperto e senza la protezione di una serra. Il risultato di questo tipo di coltivazione produce fiori spesso imperfetti ma con caratteristiche molto marcate. Questi sono fiori di carattere che si sono nutriti per terra grazie ai quali sono cresciuti.

Scegli i tuoi fiori CBD: Sativa o indica?

Quando scegli i tuoi fiori CBD, spesso vengono fuori i termini "sativa" e "indica". Qual è la differenza tra entrambi? Sativa e indica sono in realtà due varietà di piante, ognuno caratterizzato da una diversa origine, aspetto ma anche crescita, effetti e qualità.

I fiori di Indica provengono da una pianta di montagna trovata in India, Pakistan e Afghanistan. Crescono folti con piante che raramente superano i 2 metri. I fiori di CBD indica sono apprezzati per i loro effetti rilassanti. Il loro livello di CBD è generalmente piuttosto elevato.

La varietà sativa è una varietà originaria di aree tropicali come l'Africa o l'Asia. Produce meno fiori nonostante una dimensione maggiore rispetto alla varietà indica. È un fiore noto per la sua tavolozza aromatica più ampia rispetto alla varietà indica. A differenza dell'indica che può aiutarti a rilassarti, alcuni fiori di CBD sativa possono aiutarti ad aumentare la tua energia

Tuttavia, va tenuto presente che ogni fiore di cannabis CBD ha, nonostante tutto, le sue proprietà, un sapore diverso e, naturalmente, un contenuto di CBD superiore o inferiore. Per scoprire i nostri prodotti, ti invitiamo a visitare il nostro negozio.

fiori di cannabis cbd e utilizzo

Fiori di cannabis CBD: come usarli?

Innanzitutto, a differenza dei loro cugini di cannabis, I fiori di cannabis CBD non sono in alcun modo destinati ad essere fumati. I fiori secchi possono essere utilizzati nella decorazione d'interni, per profumare una stanza e quindi godere degli effetti rilassanti a casa. I fiori possono anche essere infusi con tisana. Come promemoria, Il tè ai fiori di cannabis CBD non ha alcun effetto psicotropico. Ha lo scopo di alleviare i tuoi stati d'ansia, stimola il sistema immunitario e può avere proprietà antiossidanti.

La cosa migliore è infondere i tuoi fiori di CBD nel latte per poter mantenere tutti i benefici.

Fiori di cannabis CBD in tisane

Fiori di CBD: è una droga?

Sebbene entrambi siano fatti di canapa, I fiori di cannabis CBD non sono affatto i cosiddetti fiori di cannabis ricreativi. Il loro uso non è lo stesso e la grande differenza sta nella concentrazione di THC (delta-tetraidrocannabinolo) che è responsabile degli effetti psicotropi della cannabis. In effetti, è il THC che è all'origine della modifica dello stato di coscienza di chi consuma, facendolo librarsi o al contrario dandogli un'energia incredibile. Il THC è ciò che contribuisce a ciò che viene chiamato l'effetto "ricreativo" della cannabis.

I fiori di cannabis CBD sono composti solo da cannabidiolo, il famoso CBDe terpeni. Questa sostanza non deve essere confusa con il THC. Il CBD non produce pietra e non presenta rischi per la salute o rischi di dipendenza. Con il CBD, nessun rischio di dipendenza! Il consumatore non ha effetti collaterali come attacchi di ansia o ansia. Questo è il motivo per cui questa sostanza non è una delle sostanze controllate.

Il nostro articolo "  qual è la differenza tra CBD e THC? Ritorna in modo più dettagliato su questo argomento.

Fiori di cannabis CBD: quali sono le proprietà?

I fiori di cannabis CBD sono comunemente usati per ridurre lo stress e l'ansia. Possono aiutarti ad addormentarti naturalmente, evitando i sonniferi. Per saperne di più sul CBD e sul sonno, puoi consultare il nostro articolo su questo argomento. I fiori di CBD possono anche aiutarti a ridurre il dolore o l'infiammazione.

Attenzione però: I fiori di CBD non sono usati per scopi medici e possono essere usati solo in aggiunta ai farmaci. Non esitate a parlarne con un operatore sanitario.

Condividere:

Condividi su Facebook
Facebook
rimproverare
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

I nostri prodotti CBD

Altri articoli sul CBD

Gli effetti di un e-liquid di CBD dipendono dalla sua composizione-min

E-liquid CBD: quali effetti?

Perché svapare e, più specificamente, perché scegliere un e-liquid CBD? La risposta più ovvia è semplicemente per i suoi effetti. Diversi motivi possono indurre gli utenti a scegliere

Carrello Articolo cancellato annuler
  • Nessun prodotto nel carrello.
Torna in cima
form1-4-popup.png

Ricevi offerte esclusive

Iscriviti alla nostra newsletter