Cannabis Day: 20 aprile, celebra la tua pianta preferita

Aprile 20 2021. Salva questa data. Sarà infatti, come ogni 20 aprile per molti anni in tutto il mondo, dedicato alla cannabis. Ma cosa si nasconde davvero questa giornata mondiale della cannabis ? Celebrazione di pochi dilettanti illuminati? Ode al consumo? O richieste politiche più profonde? Weedy ti dice tutto su ciò che il file 420 e come partecipare alla festa!

Perché celebrare la cannabis il 20 aprile (4/20)?

4/20 negli Stati Uniti, 20/4 nel nostro Paese: qual è il legame tra queste cifre e la cannabis?
4/20 negli Stati Uniti, 20/4 nel nostro Paese: qual è il legame tra queste cifre e la cannabis?

Cominciamo dolcemente con un po 'di storia di questa giornata dedicata alla cannabis, a partire dalla sua data. In effetti, il 20 aprile non è stato scelto a caso. Per noi è solo 20.04, una cifra che non significa molto. In inglese, tuttavia, devi vedere le cose da un'altra angolazione: quella di 4/20, 420 o quattro e venti nella versione lunga. Le sue origini sono relativamente poco chiare, ma sembrano risalire all'inizio degli anni '1970 quandoun gruppo di giovani adolescenti si incontrava ogni giorno alle 4:20 del mattino fumare felicemente uno spinello celebrare la fine delle lezioni.

Nasce il 420. Ma ancora lontano dall'attraversare l'Atlantico! Da un aneddoto all'altro, dobbiamo ancora menzionare che uno di questi giovani fumatori di marijuana conosceva Phil Lesh, bassista dei Greatful Dead, una rock band che ha fatto molto per questo. sviluppo delle controculture americanee particolarmente apprezzata dagli appassionati di cannabis. Tant'è che dozzine di nomi di varietà di cannabis sono, ancora oggi, più o meno ispirati dal gruppo (Deadhead OG, Casey Jones e Jerry Garcia OG Kush sono alcuni esempi).

Ma questa è un'altra storia.

In ogni caso, quando gli imputati sulla cannabis hanno chiesto a simbolo forte per militare contro le decisioni politiche anti-cannabis, hanno naturalmente creato il " 420 campagna ". Da allora, associazioni, attivisti e gruppi universitari hanno utilizzato la data del 20 aprile (4/20) per scuotere le politiche in atto e incoraggiare più ricerca e sviluppo a favore della loro pianta preferita.

Cosa succede nella Giornata mondiale della cannabis?

Un po 'di tutto, purché ci sia un forte legame con la cannabis: la sua légalisation, la ricerca medica, la sua cultura, Theibridazione nuove varietà, sottoculture correlate, ecc. Gli ultimi anni hanno visto raduni popolari davanti al Parlamento canadese a Ottawa, festival musicali negli Stati Uniti (420 music festival in Michigan, Flyhi 420 Festival a Denver) e persino un 420 Hemp Fest a Milano.

La piccola banda di studenti americani è quindi cresciuta e il World Cannabis Day è oggi celebrato in molti paesi, da partecipanti di origini molto diverse.

Chi festeggia il 420?

Folla che celebra la Giornata della Cannabis in Brasile
Folla che celebra la Giornata della Cannabis in Brasile

Non ci mentiremo a vicenda, il World Cannabis Day è celebrato soprattutto dai suoi difensori. Tra questi, esistono profili molto vari, con una percentuale di giovani fumatori di erba in cerca di legalizzazione non necessariamente così ampia come si potrebbe pensare. Al contrario, le motivazioni sono piuttosto serie, spesso mediche, sempre politiche.

Durante una celebrazione del 20 aprile, potresti imbatterti in:

  • dai associazioni di difesa della cannabis: svolgono una grande opera di rappresentanza, consentendo al grande pubblico di comprendere meglio la pianta ei suoi derivati, e per effetto leva ai politici di ripensare le proprie linee guida in termini di legalizzazione.
  • dai amanti dell'erba: vengono soprattutto per divertimento, ma si divertono anche a esaltare i meriti della cannabis davanti alle telecamere dei giornalisti che coprono l'evento.
  • dai affari: per la maggior parte coinvolti nello sviluppo del settore della cannabis, è venuto a difendere i propri interessi finanziari. Sono all'origine dello sviluppo di media specializzati, coltivano cannabis legale ricca di CBD o lavorano alla creazione di trattamenti a base di cannabinoidi per i paesi in cui la cannabis medica è autorizzata (Israele, Canada ou Stati Uniti particolarmente).
  • Partiti politici: è venuto a scuotere chi è al potere.

Dove festeggiare 420 nel 2021?

La crisi di Covid obbliga, la maggior parte degli eventi pianificati in tutto il mondo non si svolgeranno faccia a faccia. Per celebrare la cannabis nel 2021, niente batte i (molto) piccoli comitati e il rispetto delle regole di sicurezza in vigore dove ti trovi. Per quanto riguarda le varie richieste a favore della legalizzazione o sviluppo della ricerca scientifica relativa alla cannabis e ai suoi usi, è sempre possibile scaldare i social network e innovare in termini di incontri virtuali.

Verso la fine dei festeggiamenti con la legalizzazione della cannabis?

La Giornata mondiale della cannabis ha ancora un brillante futuro davanti a sé
La Giornata mondiale della cannabis ha ancora un brillante futuro davanti a sé

Molti media vedono la Giornata mondiale della cannabis come una moda passeggera, le cui celebrazioni probabilmente lo saranno esaurire il vapore in caso di legalizzazione massa della pianta e delle sue varie sostanze. I loro argomenti? Una volta che tutti potranno usare la cannabis legale come desiderano, nessuno verrà più a cantare le lodi. C'è indubbiamente una parte di verità in questo, almeno per quanto riguarda alcuni dei partecipanti.

Tuttavia, ci sono molti esempi nel corso della storia per dimostrare che non è perché una pratica, un prodotto o un gruppo di persone ottiene diritti da cui era stato fino ad allora escluso che tutto venga cancellato e che tutte le lotte legate alla causa scompaiano. Come spesso i nostri amici canadesi ci permettono di provare a rispondere con a avanti, credendo che la Giornata mondiale della cannabis abbia ancora un brillante futuro davanti a sé.

Conclusione? Ci sarà sempre battaglie per i sostenitori della cannabis (monopoli di stato, usi, composizione dei prodotti, ecc.) e buoni motivi per festeggiarli molteplici virtù.

Condividere:

Condividi su Facebook
Facebook
rimproverare
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

I nostri prodotti CBD

Altri articoli sul CBD

Torna in cima
form1-4-popup.png

Ricevi offerte esclusive

Iscriviti alla nostra newsletter

Carrello
  • Nessun prodotto nel carrello.