Il CBD è ovunque: i primi 6 dei maggiori successi di marketing

Il CBD è ora un mercato in forte espansione in tutto il mondo. Il CBD è ovunque. Questo si traduce in una proliferazione di tutti i tipi di prodotti a base di CBD. Conosciamo alcuni di loro: cristalli, e-liquidi, fiori, oli e molti altri sono disponibili in il nostro negozio. Per altri, è molto più sorprendente. Ecco i nostri 6 maggiori successi nel marketing del CBD.

Il CBD è ovunque: un mercato in crescita

Il mercato CBD è un affare molto redditizio. Nel 2018, ha pesato $ 600 milioni negli Stati Uniti, uno dei primi paesi a rendere popolare l'uso del CBD. E quella cifra potrebbe esplodere negli anni a venire. Il mercato mondiale del CBD vale attualmente 134 miliardi di euro. Il CBD è ovunque. Sigarette elettroniche, cristalli, fiori, dI numerosi prodotti CBD sono già disponibili. Il loro successo dà desideri e idee a diverse aziende in tutto il mondo. Una cosa è certa, i produttori non sono senza idee quando si tratta di prendere quote in un mercato di successo. E credici, le idee a volte sono ... assurde.

Quindi oggi stiamo con te la top 6 dei più grandi colpi di marketing industriale nel mercato del CBD.

Il CBD è ovunque: cosmetici

CBD in cosmetica

Penseresti che il Cosmetico al CBD è recente. Non lo è. Il famoso marchio The Body Shop ha già lanciato nel 1992 la sua prima gamma di cosmetici per pelli secche a base di canapa. La crema per le mani di questa gamma è ora uno dei migliori venditori del settore, grazie in particolare alla sua comprovata efficacia. Infatti l'olio di canapa è ottenuto da semi di canapa spremuti a freddo. Ricco di omega 3 e 6, le proprietà idratanti dell'olio di canapa sono sorprendenti.

 Se The Body Shop era innovativo all'epoca usando la canapa nei suoi prodotti e mostrando una foglia di cannabis sulla confezione dei prodotti, oggi è sempre più comune. L'industria cosmetica ha colto la tendenza e il CBD è ovunque : olio, crema per il corpo ma anche dentifricio e persino mascara. L'immagine della foglia di cannabis è usata intorno e intorno, presumibilmente per mostrare la tendenza "borderline" di questi prodotti. Tuttavia, come promemoria, poiché il CBD non ha un uso ricreativo, non c'è rischio di finire "sballato" applicando il mascara a base di CBD. però l'immagine solforosa della foglia di canapa non è presente per caso e questo sembra aumentare le vendite.

Il marchio che ha spinto al limite l'ambiguità della foglia di cannabis è senza dubbio Orazio, un marchio di cosmetici per uomo. Il 20 aprile, Giornata mondiale di sensibilizzazione alla cannabis, la loro gamma di gel doccia a base di cannabis, sebbene garantiti senza THC, è stato commercializzato con un pacchetto di rotoli di canapa organici non sbiancati che è in realtà ... una carta opacizzante per la pelle. Perché come specifica il marchio Horace: " ovviamente non fuma. È un gel doccia ". Un ottimo colpo di marketing che ha fatto parlare di questo marchio molto giovane e che ha fatto una grande spruzzata sulla tela.

Il CBD è ovunque: prodotti veterinari

Gli effetti benefici del CBD sugli esseri umani non è più da provare e i ricercatori stanno scoprendo nuovi campi di applicazione molto regolarmente. Ciò che è meno noto, tuttavia, è quello Il CBD è anche molto efficace sui nostri animali domestici.

Infatti, cani e gatti sono molto sensibili alla molecola di CBD, che agisce sul sistema endocannabinoide, distribuito nel sistema nervoso. Diversi studi americani hanno dimostrato gli effetti positivi del CBD su infezioni, stress, indigestione, problemi di pelle e dolore nei nostri amici a quattro zampe. L'assunzione di CBD negli animali domestici può aiutarli a riaddormentarsi, dare loro più energia, più appetito o persino evitare problemi gastrointestinali che sono molto comuni nei cani, ad esempio. Ovviamente, l'assunzione di CBD non può essere paragonata all'assunzione di droghe. Chiedi sempre il parere del tuo veterinario. Il CBD può tuttavia essere un buon complemento ai trattamenti farmacologici.

Il CBD è ovunque: un hamburger al CBD

Allo stato attuale, molti produttori del settore alimentare hanno chiaramente capito che il CBD è una buona vena. pertanto, stanno emergendo molti prodotti alimentari a base di CBD. Il CBD è ovunque e anche nei tuoi hamburger!

Il 20 aprile 2019, la catena di ristoranti americana Carl's Jr offre un hamburger servito una salsa "infusa" con CBD, una ricetta segreta. Questo hamburger eccezionale chiamato "Rocky Mountain High" sarà servito solo in un unico negozio della catena di fast food a Denver, in Colorado, e solo agli adulti di età superiore ai 21 anni. Nota che l'uso della cannabis ricreativa è legale in questo stato centrale degli Stati Uniti. È anche il primo a legalizzarlo nel 2014.

Rilasciato il World Cannabis Awareness Day (20 aprile), ti costerà $ 4 e 20 centesimi per assaggiare l'hamburger di CBD. Questo premio è un cenno agli anni della controcultura americana, quando gli studenti delle scuole superiori in California si sono incontrati alle 4:20 del pomeriggio per fumare insieme. Fu questo aneddoto a dare l'espressione " codice 420 Con riferimento al consumo di cannabis.

Il CBD è ovunque: il gelato

La nota azienda di gelati americana Ben & Jerry's non è affatto invadente quando si tratta di cavalcare la tendenza. È stato uno dei primi a commercializzare un gelato vegano, rendendosi conto che il mercato vegano era in piena espansione. Dopo questo successo, l'obiettivo era chiaro: offrire sempre gelati più alla moda e innovativi.

CBD ben & jerry's

Riconosciuto per le sue fragranze gourmet come il famoso Cookie Dought, uno dei best seller del gruppo, Ben & Jerry's ha sempre preso posizioni molto chiare a livello politico. Mostrando sostegno al movimento "Occupy Wall Street" e attivista per il matrimonio gay, è oggi una posizione a favore del CBD che la multinazionale mostra. È la prima azienda a creare un gelato al cannabidiolo, facendo una campagna per l'autorizzazione alimentare di questa sostanza derivata dalla cannabis. Questa fragranza uscirà negli Stati Uniti dopo l'approvazione della FDA (US Food and Drug Administration). Forse l'occasione per te di poter ordinare quest'estate nella tua gelateria un cono di cioccolato, CBD?

Il CBD è ovunque: i biscotti per la merenda dei tuoi bambini

Nell'industria alimentare, Mondelēz è un gigante. Titolare dei marchi Oreo, Cadbury, Côte d'or e Milka, Mondelēz è particolarmente influente nel campo dei biscotti e dei dolci. Il fatturato del gruppo è significativo, ma anche le numerose controversie che circondano questo settore hanno indebolito le vendite. Il colosso ha quindi deciso di colpire forte e andare dove non ci aspettavamo: nel settore CBD. Quindi nel 2019, Mondelēz menziona la sua intenzione di lanciare una gamma di biscotti antistress, infusi con CBD, oltre alla sua gamma Oreo. Questo annuncio non è stato senza generare grandi reazioni, in particolare da parte dei genitori scioccati che un'azienda che produce essenzialmente una gamma per bambini sta lanciando una gamma di torta spaziale più che criticabile, per avidità.

Il CBD è ovunque e persino nel tuo pollo arrosto

Questo è il nostro numero 1 in questa top 6 delle più grandi acrobazie di marketing del CBD ed è ancora per uso alimentare: pollo!

Il CBD è ovunque

Betty Fraser e Denise DeCarlo, proprietarie dei ristoranti Grub in California, hanno lanciato nel 2018 un "Fried Chiken Party", che includeva una festa a base di pollo fritto. La piccola particolarità di questo pollo? È infuso di CBD. Questa idea viene dalla chef Betty Fraser, una grande difensore della cannabis come lei stessa dice. L'obiettivo di questa serata? Goditi un delizioso pollo e istruisci i clienti sui benefici della cannabis. A nostro avviso, è stata anche una serata molto redditizia, che ha attratto curiosi e iniziati.

E tu, se potessi aggiungere CBD a un prodotto quotidiano, quale sarebbe?

Condividere:

Condividi su Facebook
Facebook
rimproverare
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

I nostri prodotti CBD

Altri articoli sul CBD

Fiori di CBD in vaso-min

Come conservare la tua cannabis CBD?

La coltivazione della cannabis legale ora consente la vendita da banco di prodotti derivati ​​ricchi di cannabidiolo (CBD). Per gli acquirenti è quindi una questione di

Iscriviti per ottenere
20% fuori del tuo primo ordine
NO GRAZIE
Torna in cima
form1-4-popup.png

Ricevi offerte esclusive

Iscriviti alla nostra newsletter

Carrello
  • Non ci sono prodotti nel carrello.