Scegliere il giusto olio di CBD: estrazione, concentrazione, origine

Immagine Titolo Valutazione Prezzo Carrello

Olio di CBD 15% Giorno - Gusto Mango

HUIJ15

39.00

Olio di CBD 15% notte - Gusto alle erbe

HUIN15

39.00

Olio di CBD 15% - Con Olio di Canapa

Hui15

47.92

Oli di CBD si parla sempre di più. Per alcuni, rappresentano un'occasione inaspettata per lenire il dolore cronico o patologie scarsamente controllate dalla medicina classica. Per altri, e in particolare alcuni governi, essi non sono in alcun modo droghe e a volte spaventa. Scegliere il giusto Olio di CBD può sembrare confuso per il consumatore di neofiti. Garantire il commerciante serio sembra essenziale. Qualche conoscenza su modalità di estrazione olio, il Concentrazione di CBD eorigine delle piante quindi abbastanza per fare la tua scelta con calma e facilità. Spieghiamo in questo articolo tutto ciò che devi sapere.

Cosa sono gli oli di CBD?

Estrazione de CBD-oli

Gli oli di CBD sono estratti da piante di cannabis naturalmente ricche di cannabidiolo e a basso contenuto di THC

All'inizio l'uso del plurale può sembrare confuso. Perché quindi menzionare gli oli di CBD? Esistono quindi diversi tipi? In effetti, l'olio di CBD disponibile in commercio contiene sempre a fase grassa e alta concentrazione di CBD. Tuttavia, diversi elementi possono variare:

  • la capacità dalla bottiglia,
  • sa Contenuto di CBD (4%, 10% o 20% ad esempio),
  • le modalità di estrazione,
  • la presenza o meno diadditivi.

I semi di cannabis sono particolarmente ricchi di cannabidiolo (CBD). Al contrario, loro Contenuto di THC è povero. Premendoli, così come le fibre degli steli, è possibile estrarre una sostanza oleosa, allo stesso modo di qualsiasi olio vegetale. Il processo è quindi completamente naturale e un olio di qualità non contiene additivi o sostanze chimiche provenienti dall'estrazione o dal metodo di coltivazione (in particolare pesticidi).

Ricordiamo che Weedy . Fr offre un negozio online di derivati ​​della cannabis, il cui scopo principale è offrire ai propri clienti prodotti di qualità. I nostri oli di CBD sono quindi selezionati secondo elevati standard e testato molto regolarmente. Ognuno degli oli offerti in vendita risponde quindi criteri rigorosi di cui la legalità del prodotto è uno degli elementi fondamentali.

Scegli il tuo olio di CBD in base al suo metodo di estrazione

Scegli il tuo olio di CBD in base al metodo di estrazione

Conoscere il metodo di estrazione aiuta a scegliere l'olio di CBD giusto

Le CBD è un cannabinoide naturalmente presente nella pianta di canapa, detta anche sativa. In modo da goditi i suoi effetti senza subire la psicoattività di altre molecole presenti nella pianta come il THC, deve essere isolato. Per questo diverso modalità di estrazione esiste, più o meno pulito. Loro influisce direttamente sulla qualità del prodotto e deve quindi essere preso in considerazione per scegliere il giusto olio di CBD.

Estrazione dell'olio

ilestrazione dell'olio è semplice e pulito. Consiste innanzitutto nel riscaldamento dell'olio vegetale, spesso olio d'oliva o olio di canapa. Viene quindi filtrato attraverso la pianta di canapa, estraendo il CBD nel processo. Tuttavia, è un estrazione a caldo, Essendo il CBD sensibile al calore, questa modalità di estrazione può alterarne gli effetti, ottenendo un olio meno efficace.

Estrazione di CO2

ilEstrazione di CO2 è l'ultimo metodo di estrazione del CBD. La CO2 non è solo un gas naturale e completamente innocua, ma consente anche un controllo preciso della temperatura durante tutto il processo. Estratto senza surriscaldamento, il CBD così ottenuto conserva la sua purezza e tutta la sua efficacia. Questo è il metodo di estrazione preferito per i prodotti petroliferi CBD in vendita nel nostro negozio.

Estrazione con solvente

ilestrazione con solvente è il meno costoso, ma anche il più pericoloso. Usa idrocarburi per estrarre il CBD dalla pianta della canapa. Questo non implica solo potenziale tracce di questi prodotti chimici nell'olio di CBD, ma in aggiunta il processo di estrazione può essere pericoloso poiché i solventi utilizzati sono generalmente infiammabili, persino esplosivi.

Comprendere le diverse concentrazioni per scegliere meglio il tuo olio di CBD

La scelta del tuo olio di CBD richiede una concentrazione adatta alle tue esigenze

La scelta del tuo olio di CBD richiede una concentrazione adatta alle tue esigenze

Scegliere il tuo olio di CBD significa anche scegliere a Concentrazione di CBD adattata alle loro esigenze. La maggior parte degli oli di CBD acquistati commercialmente sono a miscela di cristalli di CBD e olio vegetale, spesso olio di canapa. Si scopre che il cannabidiolo si mescola molto bene con le sostanze grasse. Al contrario, è solo leggermente solubile in acqua.

La concentrazione di CBD quindi logicamente dipende dal quantità di cannabidiolo puro presente nel prodotto finito. Questa concentrazione è espressa principalmente in percentuale. Quindi semplicemente moltiplicare la capacità della bottiglia per la concentrazione per ottenere la quantità di CBD presente (in grammi). Per un flacone di dimensioni standard di 10 ml al 6%, contare su 0,6 g (600 mg) di CBD puro. Questa stessa bottiglia conterrà, secondo la stessa logica, un grammo di CBD puro per una concentrazione del 10% e 1,5 g di CBD puro per una concentrazione del 15%.

Maggiore è la concentrazione, maggiori saranno le probabilità che si manifestino gli effetti. La concentrazione adattata alle tue esigenze non è tuttavia non necessariamente il più forte ! Ogni organismo reagisce in modo diverso. L'efficacia del prodotto può dipendere da parametri molto variabili come peso, età, dieta, stile di vita e, naturalmente, potenziali trattamenti presi in parallelo. In caso di dubbio, è meglio scegliere il tuo olio di CBD a bassa concentrazione e aumentare gradualmente. Non appena si ottengono gli effetti attesi, non è più necessario aumentare le dosi.

Scegli il tuo olio di CBD in base al tipo di prodotto

Molto spesso, l'olio di CBD lo è confezionato in bottiglia. All'interno del tappo a vite è presente un pipetta contagocce che consente un dosaggio molto semplice. L'olio può quindi essere usato indifferentemente all'interno di una miscela o direttamente sotto la lingua. È senza dubbio il tipo di olio di CBD più versatile e facile da usare.

L'olio di CBD si trova anche come capsule, per lo più flessibile. Spesso di colore dorato e leggermente trasparenti, sembrano molto simili agli integratori a base di olio di fegato di merluzzo o ricchi di omega venduto in farmacia. Per le persone sensibili ai gusti forti, è infatti un ottimo modo per beneficiare delle qualità intrinseche del prodotto senza avere il gusto direttamente in bocca. Anche l'olio di CBD è naturalmente ricco di omega. Chi volesse testare l'assunzione sublinguale sta tranquillo: il sapore è molto lontano da quello del fegato di pesce! Per molti è anche piuttosto piacevole grazie al suo retrogusto ricco di noci. Può tuttavia sembrare un po 'terroso. La maggior parte dei produttori offre anche oli aromatizzati al CBD, rendendo più piacevole la presa.

Infine, ci sono miscele contenenti i terpeni. Questi idrocarburi presenti nelle piante sono particolarmente responsabili profumi vegetali e fiori. Alcuni di loro hanno, oltre alle loro qualità olfattive, a ruolo biologico. L'associazione di terpeni con olio di CBD consente quindi di rafforzare sia il loro odore che i loro effetti. Questo si chiama ileffetto entourage.

L'importanza dell'origine dei componenti

La coltivazione responsabile della pianta di cannabis produce olio di CBD di migliore qualità

La coltivazione responsabile della pianta di cannabis produce olio di CBD di migliore qualità

Nella maggior parte dei casi, l'olio di CBD viene ingerito o applicato sulla pelle. Come per qualsiasi alimento o prodotto destinato all'uso sul corpo, è importante conoscere la composizione. Per questo, il consumatore deve essere in grado di conoscere la composizione e traccia i componenti del suo olio di CBD.

Vedi anche: come fare il tuo olio di CBD?

A Weedy.fr, vogliamo il migliore qualità per i nostri clienti. Garantiamo la massima trasparenza rispetto ai nostri oli di CBD. La qualità è il nostro primo obiettivo. Per raggiungere i nostri standard, selezioniamo i migliori oli di CBD sul mercato, privilegiando olii senza additivi o ingredienti sintetici. Una cultura organica implica quindiassenza di pesticidi nel prodotto finale. Certificati e vari test sono anche condivisi con i nostri clienti quando disponibili. Questo è cosa rivenditori seri. Usa questi elementi per fare la tua scelta.

La tracciabilità di un olio di CBD ne garantisce infine la sua legalità. I prodotti autorizzati dall'Unione Europea sono effettivamente quelli provenienti da piante il cui Il livello di THC è inferiore allo 0,2%. Interessarsi all'origine dei componenti permette così di scegliere il giusto olio di CBD, nella piena consapevolezza dei suoi potenziali benefici e del legalità dei prodotti a base di CBD utilizzato.

In sintesi, scegliere il giusto olio di CBD significa fare la scelta:

  • d'un metodo di estrazione evitando solventi,
  • un concentrazione adattata ai suoi bisogni,
  • d'un imballaggio in una forma adatta alla sua modalità d'uso,
  • de prodotti da agricoltura rispettosa dell'ambientee quindi la propria salute.

Condividere: