Grinder & CBD: che cos'è? Come usarlo per il CBD?

Immagine Titolo Valutazione Prezzo Carrello

Weedy Macina CBD

SORRISO

49.90

Abbiamo visto tutti questa piccola scatola rotonda con punte e buchi sul tavolo di un amico. L'oggetto in questione si chiama a macinino e serve per sminuzzare l'erba. Fondamentalmente, erano principalmente i fumatori congiunti ad averli. Nell'era della cannabis legale, il macinacaffè non è più così sulfureo e, anzi, utilissimo! Allora cos'è un macinino e come usarlo per cbd ? Questo è il nostro argomento del giorno.

Cos'è un macinacaffè? Definizione

macinacaffè cbd min

Un macinacaffè serve per sbriciolare l'erba, ma attenzione: non è consentito fumare CBD!

Un macinino, o trita erba, è un piccolo oggetto, solitamente cilindrico, azionato meccanicamente o elettricamente macinare l'erba che contiene. Il suo funzionamento è semplice: due parti munite di denti si incastrano in modo da poter sbriciolare la materia vegetale all'interno con un semplice movimento rotatorio. Fondamentalmente, serviva erbe e spezie in cucina. È stato quindi dirottato dai fumatori di cannabis per farlo rotolare più facilmente i loro sigilli e, soprattutto, quello l'erba brucia in modo più uniforme. L'esperienza così come gli effetti sono così migliorati. Oggi si invita nella vita quotidiana dei consumatori di CBD. Si distinguono diversi modelli.

Diversi modelli di grinder CBD

Esistono molti modelli di trita erba, più o meno sofisticati e contenenti più o meno elementi. Ne troviamo così alcuni in plastica, altri in metallo, vetro o accostando, ad esempio, legno e alluminio. Alcuni hanno un setaccio (filtro), altri no, sono azionati manualmente o elettricamente. Insomma, ce n'è per tutti i gusti, per tutti gli usi, da tutte le forme e per tutte le tasche! La maggior parte dei grinder, specialisti del CBD o meno, rientrano in una delle tre categorie:
  • Smerigliatrice a due pezzi (una camera da letto): il più semplice. Macinano solo l'erba e sono sia più piccoli che più economici.
  • Smerigliatrice a tre o quattro pezzi: contengono anche una camera per raccogliere l'erba schiacciata e talvolta un setaccio per separare la polline.
  • smerigliatrice elettrica: con o senza collettore di polline, i trituratori elettrici seguono lo stesso principio, ma funzionano in modo automatico, generalmente semplicemente premendo un pulsante.
A seconda del tuo utilizzo, diversi modelli potrebbero essere adatti a te. Per l'uso con CBD, tuttavia, consigliamo a macinacaffè a tre camere (quattro pezzi) classico. Ti permetterà di farlosbriciola finemente i tuoi fiori di CBD, mentre raccoglie il polline nel filtro previsto a tale scopo.

Quanto costa un macinacaffè?

Ci sono macine per tutte le tasche, con un prezzo di partenza di pochi euro a malapena per i modelli più semplici e versioni di lusso oltre 100€. In media, conta circa 50€ per un macinacaffè di qualità, realizzato con materiali resistenti. Weedy.fr ti offre in particolare un modello di Macina CBD in noce canaletto e lega di alluminio anodizzato dotato di filtro antipolline. Facile da usare e resistente, ti assicura di sbriciolarti Fiori di CBD.

Perché usare una smerigliatrice?

Fuori dalla cucina, il macinacaffè è utilizzato principalmente dai fumatori, sia di cannabis che di tabacco. Tuttavia, fumare non fa bene alla salute e fumare cannabis, anche legale, rimane proibito. In qualità di consumatore di CBD, il macinacaffè serve quindi principalmente a macinare l'erba prima di utilizzarla in un vaporizzatore per materiali a base di erbe. Separando i fiori di CBD in piccoli pezzi, diventano più facile da usare. Le briciole di CBD forniscono anche a vapore più uniforme e meno aspro. Come diretta conseguenza, l'esperienza di la vaporizzazione e gli effetti prodotti sono di qualità superiore. Se usi il CBD in cucina, anche il macinino è un ottimo strumento per sbriciola i tuoi fiori di CBD prima di infonderli, o per fare a Tè al CBD, oppure per utilizzarlo nella ricetta che preferisci (miele di cannabis ou burro alla cannabis per esempio).

Come usare un macinacaffè per il CBD?

fiori cbd e macinacaffè min

Usare un macinacaffè per il CBD è molto semplice

L'uso corretto di un grinder CBD è estremamente semplice:
  1. Carica il macinino CBD, avendo cura di posizionare l'erba intorno ai bordi. Il centro funge principalmente da asse di rotazione del grinder CBD: qualsiasi cosa nel mezzo non verrà rettificata.
  2. Macina il fiore di CBD facendo circa 10 rotazioni. Quando l'erba è abbastanza fine, i pezzetti di fiori cadono attraverso i fori (macinacaffè con camera di raccolta).
  3. Raccogli le briciole di CBD (camera principale) così come la resina se il vostro macinino ha un filtro previsto per questo scopo.
  4. Usa il tuo CBD vaporizzare, infondere o cuocere.
Tutto quello che devi fare è pulire regolarmente il tuo macinino per godertelo a lungo.

Suggerimenti per la pulizia per un grinder CBD di lunga durata

fiori di cbd nel macinino min

Un macinacaffè ben tenuto dura più a lungo

Nel tempo, un macinino CBD tende a intasarsi. Questo è del tutto normale, soprattutto perché i fiori di CBD sono resinosi e quindi appiccicosi. Senza uno pulizia regolare, i fori si intasano, il filtro si intasa e il macinacaffè non funziona più correttamente. Il modo più semplice è spazzolare il macinino CBD tra due utilizzi. Alcuni kit offrono una spazzola dedicata, altrimenti a spazzolino morbido fa il suo lavoro perfettamente (asciutto). Per le finiture, dipende soprattutto dai materiali del tuo macinino. Inizia rimuovendo i pezzi più grandi con a stuzzicadenti in legno. Se il materiale lo consente, di volta in volta puoi immergere i vari elementi alcool o acqua calda prima di strofinarli con un panno pulito (non se è di legno!). Poiché il CBD è solubile nel grasso e non nell'acqua, pulisci il tuo macinino con latte caldo o con pocoolio vegetale neutro (tipo colza) può anche fare miracoli su luoghi appiccicosi, comprese le parti in legno o plastica!

Condividere: