Carrello Articolo cancellato annuler
  • Nessun prodotto nel carrello.
Infusa con altre piante, la cannabis light rivela tutto il suo potenziale

Tè alla canapa, il modo più efficace per consumare il CBD?

Le canapa è usato come pianta medicinale fin dall'antichità. A volte temuta, spesso vista come magica, la pianta è stata utilizzata e consumata in ogni modo possibile nel corso dei secoli. Fino a diventare quella “erba che ti fa ridere” nota a tutti come materiale da fumare. Un tempo demonizzata, la cannabis è ora in pieno reinserimento sociale, in forme più leggere, non psicoattive e quindi legali. D'altra parte, non può più essere considerata una pianta medicinale. Tuttavia, gli effetti del cannabidiolo sono ora ampiamente riconosciuti e il gli infusi di canapa convincono per l'aspetto naturale del loro modo di consumo così come effetti rilassanti che forniscono.

poi, Il tè alla canapa non sarebbe il modo più efficace per consumare il CBD ? Questa è la nostra domanda del giorno.

Infuso di cannabis CBD: un rimedio tradizionale ancestrale

La canapa è una delle primissime specie vegetali ad essere stata addomesticata dall'uomo, dall'era neolitica. Ne troviamo alcuni un primo utilizzo come psicotropo 2500 anni fa. La mancanza di conoscenza all'epoca la classificò semplicemente tra le piante magiche. Affumicato, a volte bruciato, per lo più infuso molto presto. Lungi dall'essere una tendenza nel mercato attuale, le infusioni di cannabis stanno quindi emergendo come a modo tradizionale di consumo per beneficiare degli effetti dei cannabinoidi.

Meno riscaldato e non danneggia il sistema respiratorio, il tè alla canapa è quindi un mezzo naturale, e apparentemente più sano della maggior parte degli altri modi di assunzione. È più che apparenze, visti i recenti progressi nella ricerca scientifica.

Infusi di cannabis light: una modalità di consumo unica

Produrre cannabis è più salutare-min
Preparare una pianta come la cannabis è più salutare che inalarla

Di fronte all'opposizione di molti governi in Francia, Europa e nel mondo, la comunità scientifica sta lottando per produrre ricerca sulla cannabis in quantità e qualità sufficienti per comprendere appieno questa pianta, che è stata utilizzata per scopi medicinali per migliaia di anni.

Quando si tratta di infusi di cannabis, c'è ancora meno ricerca disponibile. Uno dei più conosciuti risale comunque al 2007 ed è interessato composizione cannabinoide del tè alla cannabis. Prodotto dall'Università di Leida nei Paesi Bassi, presenta il tè alla cannabis come "un esempio contemporaneo di a pianta medicinale ampiamente usata, ma poco conosciuta ". Il team di ricercatori, però, fornisce alcune risposte.

1. L'infusione di CBD ha effetti diversi rispetto ad altre modalità di consumo

Secondo i risultati di questa ricerca, infusi di cannabis sono a modalità consumo singolo. La cannabis light è infatti molto spesso fumata (anche se la legge lo vieta), vaporizzata o cotta. Ciascuno di questi metodi si traduce in un maggiore riscaldamento, facendo sì che le forme acide dei cannabinoidi si trasformino in forme neutre. Infusi al contrario, conserva alcune di queste forme acidee in particolare CBDA, che potrebbe, secondo gli studi iniziali, fungere da agente antinfiammatorio.

2. Una sostanza grassa aiuta a stabilizzare un'infusione di CBD

Oltre a promuovereassimilazione dei cannabinoidi da parte del corpo, i grassi aiutano a stabilizzare le tue infusioni di canapa. L'aggiunta di un po 'di panna alla vostra preparazione permette così conservare per alcuni giorni senza perdere il contenuto di cannabinoidi e quindi gli effetti. Allora puoi prepara la tua infusione di CBD in anticipo, e perché non usarlo freddo, come un tè freddo.

3. THC come principale svantaggio

Sempre secondo questo studio, il THC è il principale ostacolo al consumo di infusi di cannabis. Tuttavia, i risultati mostrano che la concentrazione di THC nella miscela è molto più limitato rispetto all'impianto utilizzatoe che gli effetti psicoattivi sono quindi poco o per nulla presenti. Dal momento che il THC non è comunque autorizzato per il consumo in Francia, tutti tè di canapa legali come quelli venduti sul nostro boutique sono Senza THCe quindi sicuro da consumare.

Vantaggi della combinazione di canapa con altre piante

Infusa con altre piante, la cannabis light rivela tutto il suo potenziale
Infusa con altre piante, la cannabis light rivela tutto il suo potenziale

Gli elementi attualmente in nostro possesso riguardano tè alla canapa quindi tendono a dimostrare che si tratta di un file metodo di consumo efficiente e sano che conserva più proprietà (e quindi effetti) della cannabis light. È anche molto ampiamente venduto come miscela, associato ad altre piante, frutta e talvolta anche verdura o fiori.

Ciò presenta due vantaggi principali. Il primo riguarda il gusto, il secondo il effetti. Da sola, la canapa è davvero relativamente amara, un po 'come il luppolo, anch'esso appartenente alla stessa famiglia. Associato a the, frutta secca o altre tisane tradizionali (fiori di tiglio, camomilla), diventa più piacevole da bere, con sapori a volte freschi, a volte golosi, secondo i gusti di ciascuno e il momento del consumo.

Il secondo vantaggio, e sicuramente il principale, è che l'associazione della canapa con altre specie vegetali lo rende possibile sfruttare i loro effetti complementari. Proprio come la cannabis, molte piante hanno molecole in grado di agire sul nostro corpo. A seconda delle esigenze, si possono ricercare molti effetti, come relax, la riduzione dello stress o la speranza di un notte tranquilla. È quindi probabile che una miscela di infusione di canapa sia più efficace della sola canapa essiccata.

Ottimizza gli effetti della sua infusione di CBD

L'aggiunta di latte a un'infusione di CBD ne promuove gli effetti sul corpo
L'aggiunta di latte a un'infusione di CBD ne promuove gli effetti sul corpo

I cannabinoidi, e quindi il CBD, difficilmente si dissolvono in acqua. Sono d'altra parte liposolubile, e quindi preferiscono le sostanze grasse che promuovere la loro assimilazione da parte dell'organismo. Le infusioni di CBD, per definizione, contengono una miscela di canapa, altre erbe e acqua bollente. L'aggiunta di una sostanza grassa quando si prepara il tè è quindi altamente raccomandato al fine diottimizzare gli effetti del CBD. Può essereolio di canapa, derivato dalla stessa pianta o da qualsiasi altro ingrediente ad alto contenuto di grassi. Il latte (preferibilmente intero), l'olio di cocco o il burro di cacao sono tutti efficaci.

Carrello Articolo cancellato annuler
  • Nessun prodotto nel carrello.